W3vina.COM Free Wordpress Themes Joomla Templates Best Wordpress Themes Premium Wordpress Themes Top Best Wordpress Themes 2012

Azzurri vs Roja: ultimo atto

Noi siamo come le soprese negli uovo kinder e loro quelli su cui i bookmakers davano per vincitori. Partiti dallo stesso girone C (culo per l’Italia e calcio per la Spagna) ci vedono stasera grandi protagonisti a Kiev. Tanto ci sarebbe da dire dal cielo azzurro sopra Berlino al cocente addio dei mondiali in SudAfrica. Siamo passati però da un europeo dove la Spagna ai quarti ci buttò fuori sconfiggendoci ai rigori (sbagliarono De Rossi e Di Natale), ad un nuovo europeo che sensa pressione e che non ci vedeva certo da protagonisti. Siamo partiti con gli scandali che girano intorno al calcio eppure siamo lì forse molto più motivati, come nel 2006…qualcuno già pensa ma non è che poi questi scandali siano buoni per vincere qualcosa? Proprio no, perché se nella nazionale ci sono molti titolari juventini (6 su 11!) allora non possiamo sempre scagliarci contro una società calcistica per un obiettivo più grande…questa è da juventino doc!

Tornando a stasera, avvantaggiata è la Spagna perché anche avendo maggiore pressione, rappresenta il calcio meglio di altri oggi e ha la possibilità di fare il triplete, quindi grandi motivazioni. L’Italia, per dirla alla Buffon: non parte battuta, quindi dobbiamo giocarcela fino all’ultimo secondo.

Questo il nostro compito, far girare la palla e far correre gli avversari, speriamo che copiandoli possiamo anche superarli…non mi dispiacerebbe!

❤♫❤♫.•*¨`*•.¸♥☼♥¸.•*¨`*•.♫❤♫❤
╔══════ ೋღ❤ღೋ ══════╗
║░❤░ FORZA░❤░ AZZURRI ░❤░║
╚══════ ೋღ❤ღೋ ══════╝
❤♫❤♫.•*¨`*•.¸♥☼♥¸.•*¨`*•.♫❤♫❤

Twitter Digg Delicious Stumbleupon Technorati Facebook Email
Mimino Ricciardi

About Mimino Ricciardi

Digital Champion Lauria. Democratico. WebTeam MT2019. Europeo. Lucano. Collaboro con il Quotidiano di Basilicata. Innovatore. Juventino. "il cuore a Lauria e la testa nel Mondo" twitter: @MiminoRICCIARDI

No comments yet... Be the first to leave a reply!

Switch to our mobile site