W3vina.COM Free Wordpress Themes Joomla Templates Best Wordpress Themes Premium Wordpress Themes Top Best Wordpress Themes 2012

Bersani: “come arrivare a governare il paese e come dare spazio alle nuove generazioni”

Libertà è partecipazione. Questa primarie sia nel primo turno sia nel ballottaggio hanno segnato un punto di non ritorno. L’affluenza registrata è un grande risultato per la coalizione di centro-sinistra e per lo stesso PD che secondo i sondaggi, anche dei diversi istituti, è cresciuto in media di 8 punti nel momento in cui si è aperto e si è concesso a questa grande forma democratica di partecipazione. Il coraggio di Bersani di crederci, di modificare lo statuto del Partito Democratico per aprire ad altri competitors del partito stesso. Una grande vittoria dopo i due turni che consegnano oltre 3 milioni di partecipanti alle primarie e il doppio (6 milioni) di persone incollate nell’osservarci che in queste ultime 2 settimane hanno catalizzato l’opinione pubblica. Non sono solo questi i numeri, Vincenzo Cosenza attraverso il suo blog ha mostrato tutti i numeri della rete e che potrete visualizzare QUI.

 Siamo stati un modello europeo e anche oltre, le primarie sono il mezzo di partecipazione più ampio e democratico che un partito nel terzo millennio e in Italia per attualizzare e iniziare la terza repubblica deve attuare. Il segretario Bersani, durante il suo discorso, ringrazia tutti i competitors, tutti i simpatizzanti, l’organizzazione dei partiti, i garanti e tutti coloro che hanno partecipato a questo processo popolare dei progressisti e democratici. Ha chiesto allegria e serenità per il prossimo venturo e tanta condivisione e partecipazione affinché si possa governare questo Paese.  Il tema del cambiamento e dell’innovazione è stato e sarà un tema imprescindibile per Bersani insieme a tutti i valori che ha enunciato in campagna elettorale: lavoro, onestà, uguaglianza, greee economy, scuola, saperi, europa, beni comuni, sanità, istruzione, formazione,etc..

Bersani ha vinto in tutte le regioni, tranne nella Toscana di Renzi, al Sud un risultato migliore dopo l’appello fatto in rai durante l’ultimo confronto e in Basilicata ha raggiunto circa il 72% dei consensi. A Lauria su 565 votanti le preferenze per Bersani sono state 423 (75%) e Renzi si è fermato a 142 voti (25%), un ottimo lavoro del comitato “lauria x bersani” e un ringraziamento a tutti coloro che in queste settimane mi hanno supportato e sostenuto in questa battaglia, io come coordinatore di questo comitato sono soddisfattissimo, e lo so ancora di più perché Pierluigi Bersani si attesta a livello nazionale sopra il 61%. Due sono le considerazioni politiche rilevanti che Bersani nel suo discorso da vittorioso di queste primarie dice: “come arrivare a governare il paese e come dare spazio alle nuove generazioni”. Da qui la consapevolezza che il lavoro svolto fin ad oggi è solo l’inizio e da giovane mi auguro che le nuove generazioni assieme al principio di merito possano trovare spazio.
Ora ci si prende un paio di giorni di pausa per ragionare e verificare i dati, per ripartire più forti e consapevoli che le risorse e le capacità messe in campo da tutti in queste primarie: “Italia.benecomune” siano da valorizzare e mettere assieme.

 

Durante il discorso al Teatro Caprarica (Roma) dopo la vittoria al ballottaggio.

 

 

Pier Luigi Bersani festeggia la vittoria alle primarie del centrosinistra. Il segretario del Pd ha postato su Twitter e Facebook una foto che lo ritrae intento a spillare la birra per i volontari della campagna

Twitter Digg Delicious Stumbleupon Technorati Facebook Email
Mimino Ricciardi

About Mimino Ricciardi

Digital Champion Lauria. Democratico. WebTeam MT2019. Europeo. Lucano. Collaboro con il Quotidiano di Basilicata. Innovatore. Juventino. "il cuore a Lauria e la testa nel Mondo" twitter: @MiminoRICCIARDI

No comments yet... Be the first to leave a reply!

Switch to our mobile site