W3vina.COM Free Wordpress Themes Joomla Templates Best Wordpress Themes Premium Wordpress Themes Top Best Wordpress Themes 2012

Creativo si, #coglioneno

“Ti sembra una frase da stronzo? A un creativo lo dicono sempre”. Ieri mattina accendendo il pc, i social network per esser onesti, mi sono ritrovato bombardato da un video che molto interessante, di conseguenza appassionato dalla campagna mi son visto gli altri 3 video. Ho condiviso, poi ieri durante la giornata, mi è capitato di pensarci su e quello che il video rappresentava era davvero la realtà odierna. Passando da “Generazione Invisibile” di una campagna dei giovani francesi di qualche anno fa, “Non +” della cgil italiana e quella del giovane portoghese di denuncia “GANHEM VERGONHA”o “generazione 1000 euro” potrei continuare sapendo che negli ultimi anni la questione si è sempre amplificata a discapito dei giovani e venendo meno al primo articolo della nostra costituzione. Ma nel segno del merito, al quale sono iscritto, ancora non abbiamo enunciato fino in fondo e quindi il mercato si piazza nel mezzo per fare da separatore di diritti a vantaggio di produzione e di profitto. E allora ecco la campagna veicolata con 3 video riguardante altrettanti professioni: giardiniere, idraulico e antennista intesa a sensibilizzazione per il rispetto dei lavori creativi.
Ecco che allora questi video li dedico a coloro che sfruttano i giovani e non serve elencarli, basta dirvi che semplicemente chi ritiene che un giovane deve formarsi senza prendere un compenso deve sapere che quel giovane non dovrà sopperire al lavoro di un dipendente.
E ai giovani, però, la categoria alla quale più son vicino, dico, guardate bene il video perché i 3 lavoratori sono 3 professionisti nel loro campo, non sono lì per gioco, che sia d’esempio di professionalità e di impegno in ogni lavoro che si sceglie di svolgere perché il lavoro nobilita l’uomo. Non dimenticatelo.
Infine per i più sordi, ma sempre rispettando le parti c’è un consiglio serio:

“Se tu mi paghi come dici tu, io lavoro come voglio io.
Se tu mi paghi come dico io, io lavoro come dici tu.”

 

 


coglioneNO

Twitter Digg Delicious Stumbleupon Technorati Facebook Email
Mimino Ricciardi

About Mimino Ricciardi

Digital Champion Lauria. Democratico. WebTeam MT2019. Europeo. Lucano. Collaboro con il Quotidiano di Basilicata. Innovatore. Juventino. "il cuore a Lauria e la testa nel Mondo" twitter: @MiminoRICCIARDI

One Response to “Creativo si, #coglioneno”

  1. Mimino Ricciardi

    interessante per continuare a discutere e riallacciandomi ad uno degli ultimi passaggi da me descritti vi consiglio, ai giovani consiglio, di leggersi questo articolo: http://www.osservatoriesterni.it/speciali/coglionesi-10-motivi-per-i-quali-i-creativi-non-meritano-di-essere-pagati

Switch to our mobile site